Accesso alla rete gas

In questa sezione sono presenti tutte le informazioni utili ai venditori di gas che intendono accedere alla rete di Megareti per poter vendere gas ai clienti attraverso la sua rete. Per accedere alla rete di distribuzione di Agsm è necessario seguire la procedura qui sotto descritta:

L’accesso alla rete di distribuzione gestita da Megareti SPA è regolamentato secondo quanto previsto dal “Codice di Rete Tipo per la Distribuzione del Gas” emanato da AEEGSI. I soggetti interessati al Vettoriamento di gas naturale attraverso la rete di distribuzione di Megareti SPA, devono presentare formale richiesta di accesso, completa di tutti i dati previsti dal sopraccitato Codice di Rete, inviando specifica comunicazione a mezzo Posta Elettronica Certificata all’indirizzo mailto:megareti.switch.gas@pec.agsm.it


 

Le REMI gestite da Megareti SPA sono:

34540100

 Verona

34534901

Val d’Illasi (VR) – comprende i comuni di Illasi, Tregnago, Badia Calavena e Selva di Progno

34492701

 Goito (MN)

34541600

Arzignano (VI)
 

34543700

Chiampo (VI) – comprende i comuni di Chiampo, Altissimo, Crespadoro eSan Pietro Mussolino
 

34544200

Nogarole Vicentino (VI) – senza presa REMI propria è un impianto sottesoe interconnesso con l’impianto di Cornedo (VI) gestito da altro distributore.

I dati richiesti sono:

  • Dati identificativi dell’Utente (prima comunicazione)
  • Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà per attestazione della disponibilità di gas presso le REMI.
  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione attestante la titolarità dei poteri di rappresentanza
  • Documento del Legale Rappresentante

 

Megareti SPA, una volta accertato che la richiesta sia completa e corretta, fornirà le apposite credenziali di accesso al Portale messo a disposizione degli Utenti della rete, attraverso il quale sarà possibile inoltrare le richieste. Successivamente all’accesso alla rete, Megareti SPA richiederà idonea garanzia finanziaria da presentare, così come previsto dal Codice di Rete Tipo, entro 10 giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta.